Arenaria

L’arenaria è una roccia clastica che si forma per cementazioni di sabbie in periodi diversi, per questo molto spesso presenta una composizione per strati piani, orizzontali e paralleli. Si distinguono arenarie a grana fina, a grana media, a grana grossa. Il colore dell’arenaria varia in base alla sua composizione: dal giallo al rosso e al marrone o dal grigio chiaro al grigio scuro-azzurrognolo.
Essendo facilmente lavorabile e di bell’aspetto, l’arenaria trova vasto impiego nell’arredo di interni e esterni. Abitualmente viene spaccata con macchine manuali se l’arenaria si presenta in blocchi informi. Se invece i blocchi si presentano segati, possono essere lavorati su macchine automatiche, ad esempio la serie P4 con 4 lame. Dei masselli di arenaria spaccata possono essere rifiniti sulla Pitching Side per ottenere un effetto di uno spacco ancora più bombato detto Bugnato.

Macchine per lavorazione Arenaria

Impianti con macchine di tipo chiuso automatizzate, personalizzabili nei sistemi di alimentazione e nei modelli di macchina.

Macchine manuali di tipo chiuso, per lo spacco di grandi blocchi irregolari, con l’adattamento meccanico degli utensili.

Impianti composti da macchine di tipi chiuso dotate di 4 lame, ideali per ottenere un profilo di spacco di alta qualità e di spessore ridotto.

Le macchine della Serie Pitching sono progettate per la realizzazione di pavimentazioni in pietra con finiture particolari. A seconda delle specifiche esigenze, si può scegliere tra macchinari manuali o automatici, che porteranno ad ottenere un effetto scapezzato o la rifinitura dei bordi della pietra.

La Serie Fast nasce appositamente come linea di macchine per il taglio di pietre informi, come nel caso dell'andesite. Queste macchine rappresentano, quindi, la soluzione ideale anche per lo spacco e la definizione dell'andesite. La Serie Fast assicura la riduzione dei tempi di trasporto e una maggior produttività.

Trova la soluzione giusta per te.

Compila il form e raccontaci le tue esigenze.