Alta qualità per tutte le soluzioni

La struttura aperta, a collo di cigno, delle macchine della serie C facilita il posizionamento della pietra, che può essere manipolata dall’operatore più volte con semplicità, per ottenere cubetti, bordure, cordoli, sassi da muro. Le lame della serie C sono caratterizzate dall’adattamento degli utensili che permette di distribuire uniformemente la forza sulle irregolarità della pietra e garantire quindi un’ottima qualità di spacco. Grazie al banco di lavoro mobile e regolabile, lo spacco avviene in linea: il banco scende mentre scende la lama.

La possibilità di regolare il tempo di risalita della lama dà il vantaggio di incrementare la produzione evitando tempi morti. L’abbinamento con i vari prodotti della serie Movimentazione semplifica le operazioni di spostamento della pietra. Le macchine frangiroccia della serie C sono semistandard perché sullo stesso modello di possono avere lame con lunghezze diverse e cilindri con forze di spacco differenti. Mec propone diversi modelli all’interno della serie C, in base all’altezza utile di spacco, e quindi anche alla forza e alla altezza di spacco.

LUNGHEZZA DELLA LAMA DI SPACCO

da 160 mm a 700 mm;

ALTEZZE SPACCO

da 200 mm a 550 mm;

FORZE SPACCO

da 160 ton.

Foto prodotto

Potrebbero interessarti anche queste macchine

Trova la soluzione giusta per te.

Compila il form e raccontaci le tue esigenze.