Gneiss-serizzo-beola

Gli gneiss sono rocce metamorfiche che derivano da rocce magmatiche, come i graniti, e sono formate da cristalli di quarzo feldspati e miche (stessi minerali del granito, ma con diversa disposizione), con buon grado di scistosità. Spesso caratterizzate da struttura orientata definita da nomi diversi, possono presentare un aspetto striato che ne determina anche la scistosità. Gli Gneiss sono pietre dal colore che vanno dal grigio chiaro al grigio scuro al grigio-verdastro che alterna zone chiare a zone scure.
La famiglia degli Gneiss contiene anche le Beole e il Serizzo. Sono delle rocce caratterizzate da struttura lamellare di facile divisibilità in lastre piane anche molto ampie e sottili. Gli Gneiss sono pietre dure e resistenti, e trovano un ampio utilizzo sia nelle pavimentazioni stradali che in elementi strutturali di edilizia. Vengono usati per pavimentazioni, rivestimenti e coperture, elementi di facciata e come pietre da arredamento urbano. Vengono usate per lastricatura nei giardini e per la copertura tradizionale delle case. Nell’interior design vengono usati per scale, pavimentazioni, top cucine e bagni. Preparati in blocchi segati, gneiss, beola e serizzo si prestano ad una lavorazione a spacco sulle macchine chiuse con 4 lame, serie P4, per essere aperte in piastre dotate di uno spessore fino

Macchine per lavorazione Gneiss-serizzo-beola

Frantoi a mascelle caratterizzati da una struttura pesante e robusta adatta alla frantumazione primaria di materiali duri (graniti e porfidi) oltre a materiali di media durezza (marmi e pietre in genere e cemento). A seconda delle esigenze produttive Mec propone 3 versioni di frantoio a mascelle.

Impianti con macchine di tipo chiuso automatizzate, personalizzabili nei sistemi di alimentazione e nei modelli di macchina.

Macchine manuali di tipo chiuso, per lo spacco di grandi blocchi irregolari, con l’adattamento meccanico degli utensili.

Macchine manuali con struttura aperta, singole. La pietra può essere manipolata più volte con facilità grazie alla presenza del banco di lavoro.

Lavorando sempre sulla rifinitura dei bordi e l’effetto bombato di sassi da muro precedentemente splittati, la PITCHING ONE è la versione completamente automatica sia nella movimentazione che nella lavorazione.

Sistema automatico per spaccare a metà in senso orizzontale piastre o filagne segate sui 6 lati, anche personalizzabile.

Dotato di un altro principio di costruzione e funzionamento il mulino a martelli CRUNCH è ideale per la frantumazione secondaria e la macinazione di pietre, cemento e inerti, ottenendo così polvere e sabbia più o meno grossa a seconda dell’esigenza produttiva.

La Serie Fast nasce appositamente come linea di macchine per il taglio di pietre informi, come nel caso dell'andesite. Queste macchine rappresentano, quindi, la soluzione ideale anche per lo spacco e la definizione dell'andesite. La Serie Fast assicura la riduzione dei tempi di trasporto e una maggior produttività.

Trova la soluzione giusta per te.

Compila il form e raccontaci le tue esigenze.