La scelta del materiale da utilizzare per i davanzali sarà indirizzata principalmente in base all’uso che si vuol fare. Per davanzali da uso esterno è opportuno scegliere pietre resistenti all’esposizione al gelo ed alla pioggia (come il porfido, il granito), mentre per l’interno si possono scegliere materiali più delicati e particolari come e il marmo. Per ogni davanzale si potranno scegliere le dimensioni, lo spessore ed il tipo di profilatura.

Si può decidere di applicare alla superficie una finitura lucidata, levigata, spazzolata, sabbiata o bocciardata. In generale si può dire che le superfici lucide o levigate sono più eleganti e facili da pulire. Mentre le superfici più rugose hanno invece un fascino più rustico e naturale e richiedono un po’ più di manutenzione e di sforzo nella pulizia.

Macchine per lavorazione di davanzali

Macchine manuali di tipo chiuso, per lo spacco di grandi blocchi irregolari, con l’adattamento meccanico degli utensili.

Lavorando sempre sulla rifinitura dei bordi e l’effetto bombato di sassi da muro precedentemente splittati, la PITCHING ONE è la versione completamente automatica sia nella movimentazione che nella lavorazione.

Trova la soluzione giusta per te.

Compila il form e raccontaci le tue esigenze.