Per definizione e consuetudine, con il termine ‘’filagna’’ si intende un elemento lapideo semilavorato di forma perlopiù rettangolare, ottenuto dalla segagione di un qualsiasi blocco informe o riquadrato con una macchina tagliablocchi e pronta poi per il processo di spacco.

Si possono trovare vari tipi di filagne: grezze, lucidate, levigate, bocciardate o trattate con particolari tecniche di lavorazione. Quando si lavora un determinato materiale per produrre filagne, lo si usa per realizzare, ad esempio, battiscopa o zoccolini.

Macchine per lavorazione di filagne

Se il materiale originario è segato, la linea automatica può rappresentare la risposta ideale per chi cerca macchine per la lavorazione delle filagne. Si tratta di impianti complessi e caratterizzati da un forte automatismo, che permette di gestire autonomamente ogni fase del processo di spacco delle filagne.

Trova la soluzione giusta per te.

Compila il form e raccontaci le tue esigenze.