Farbstein: il successo MEC è arrivato in Russia
Data pubblicazione: 09/09/2021 Data revisione: 21/03/2022

Farbstein: il successo MEC è arrivato in Russia

Farbstein: il successo MEC è arrivato in Russia

Farbstein Group è un’affermata azienda russa nella produzione di svariati prodotti in calcestruzzo: dalle lastre di pavimentazione o per parapetti alle palissades, dagli scalini ai cordoli ai blocchi per pareti. I prodotti Farbstein sono di alta qualità grazie ai materiali utilizzati e all’utilizzo di attrezzature italiane e tedesche ad alta tecnologia.

Il processo produttivo garantisce le eccezionali proprietà del prodotto, che ne consentono un lungo utilizzo, e gli elevati standard di lavoro dell’azienda consentono lo sviluppo e la realizzazione dei progetti più arditi di qualsiasi scala.

Farbstein: il successo MEC è arrivato in Russia

L’esigenza:

Farbstein si avvicina a MEC inizialmente con l’interesse per la finitura del cemento a spacco. L’uso del calcestruzzo faccia a vista è sempre più presente nell’edilizia, anche a scopo decorativo, poiché consente il raggiungimento di effetti architettonici di rara preziosità in qualsiasi edificio pubblico, commerciale, industriale e residenziale

Per questo Farbstein ha iniziato la sua collaborazione con MEC, acquistando una HALF, una piccola macchina automatica che spacca a metà in senso orizzontale le sagome di cemento: da un blocchetto di calcestruzzo di finitura regolare su tutti i lati se ne ottengono due con una faccia con finitura superficiale irregolare, rustica, che ricorda la pietra spaccata.

Il risultato:

Successivamente, MEC viene riconfermata da Farbstein con una linea per la frantumazione del cemento. Si tratta di una linea completa, dotata di un frantoio a mascelle primario per ridurre le dimensioni degli scarti in cemento Stark 15 e un successivo mulino a martelli, per la macinazione finale del cemento. La linea è completa di alimentatore iniziale, e di nastri in gomma inclinati che portano il materiale prefrantumato al mulino, dotati di coperture per non disperdere le polveri.

C’è inoltre la possibilità di bypassare il lavoro del mulino a martelli e selezionare direttamente le varie granulometrie sul vaglio vibrante finale, anch’esso personalizzato e dotato di ugelli per il lavaggio.

L’azienda Farbstein si ritiene soddisfatta della consulenza ricevuta da MEC prima dell’acquisto delle attrezzature per lo spacco e la frantumazione del cemento e anche del servizio di assistenza e ricambi che ha avuto modo di testare dopo la vendita.

Trova la soluzione giusta per te.

Compila il form e raccontaci le tue esigenze.