<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=531825067514996&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
  • piano-industria

MEC'S BLOG

Vector Smart Object111.png

Piano Industria 4.0: agevolazioni e sicurezza con MEC

Aug 24, 2020 5:27:08 PM

Venire incontro alle esigenze dei propri clienti è una delle priorità fondamentali per MEC, sempre attenta a tutte le novità e gli aggiornamenti del settore. Oltre a mantenere un’offerta variegata e di qualità con un progressivo miglioramento nel corso degli anni, la nostra azienda è anche attenta a utilizzare tutti gli strumenti finanziari che possono agevolare la clientela nei suoi investimenti. Per aiutare i nostri clienti sia in Italia che all’estero, raccogliamo in questo articolo le diverse opportunità che MEC può farti cogliere.

Italia: piano nazionale Industria 4.0

Per i clienti italiani MEC, c’è la possibilità di approfittare del Piano Industria 4.0, che offre alle aziende degli incentivi utili per trarre vantaggio dalle possibilità del digitale e dell’interconnessione, in relazione alla cosiddetta quarta rivoluzione industriale.

Gli incentivi del Piano Industria 4.0 prevedono un credito d’imposta pari al 40%; per le aziende del Sud Italia, è prevista una maggiorazione del 45%. Queste agevolazioni possono essere cumulabili con il bonus beni strumentali del 2020 (la Nuova Sabatini), che copre un ulteriore 10% del valore dell’investimento, nel caso in cui il macchinario venga acquistato con un finanziamento.

MEC ha adeguato i propri macchinari ai requisiti del Piano Industria 4.0, per poter offrire ai clienti questa straordinaria opportunità di innovare, approfittando di tutti i benefici economici messi a disposizione. Come optional a qualsiasi delle macchine 4.0 in gamma, MEC può anche fornire un PC completo di software di gestione 4.0.

Per un servizio ancora più efficiente, MEC si appoggia a un’agenzia di fiducia per le pratiche di finanziamento e da un perito altamente qualificato per la certificazione dei macchinari 4.0 presso il cliente, proponendo così dei canali diretti. I benefici previsti dal Piano Industria 4.0 sono validi per tutti i macchinari nuovi – acquistati sia con finanziamenti che in leasing – fino al 31 dicembre 2020.

Estero: pagamenti dilazionati con Sace Simest

Grazie agli strumenti messi a disposizione da Sace Simest, partner delle imprese italiane per l’export e l’internazionalizzazione, MEC è in grado di offrire ai propri clienti all’estero delle dilazioni di pagamento particolarmente vantaggiose.

La squadra commerciale MEC, insieme al cliente, trova innanzitutto la soluzione più adeguata alle necessità esposte: può trattarsi di un macchinario o un impianto per lo spacco, il taglio o la frantumazione della pietra o del cemento. In seguito, si procede con la valutazione e approvazione della richiesta di pagamento rateizzato da parte di Sace Simest. Con il versamento di una percentuale minima di acconto, il cliente può pagare tranquillamente in comode rate semestrali fino a un massimo di 5 anni.

Scegliere la qualità della tecnologia e dei servizi Mec, con la serenità di un pagamento dilazionato, è facile e vantaggioso.

Italia ed estero: la locazione operativa Grenke

Infine, un’opportunità valida per tutti i nostri clienti: il leasing Grenke. Se la tua azienda ha bisogno di innovarsi e dotarsi della tecnologia MEC per far crescere il proprio business, la locazione operativa Grenke può essere un’ottima occasione. Il leasing Grenke, infatti, permette di dotarsi degli strumenti giusti in un modo sostenibile e flessibile, di pianificare gli investimenti con sicurezza e di noleggiare macchine e impianti di spacco, taglio o frantumazione MEC.

Anche per queste pratiche, MEC si avvale della collaborazione con un’agenzia fidata, in modo da assicurare l’apertura e l’approvazione delle pratiche Grenke in maniera tempestiva e sicura.

Il team commerciale MEC è a vostra disposizione per qualsiasi informazione: per formulare nuove offerte o aggiornare proposte già in corso, non esitare a contattarci!

New Call-to-action