<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=531825067514996&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
  • riapertura MEC (header)

MEC'S BLOG

Vector Smart Object111.png

MEC è ripartita: azienda sicura per la salute di tutti

Jun 12, 2020 1:11:26 PM

Il team MEC è ripartito al 100% con il lavoro e l’operatività nello stabilimento e negli uffici aziendali. All’efficienza e alla tempestività nello svolgimento delle varie attività, ad ogni modo, si accompagneranno le doverose misure di contenimento per la diffusione del COVID-19.

Obiettivo dell’intera azienda, infatti, è riuscire a far sì che ogni operatore MEC possa svolgere al meglio il proprio lavoro senza che la salute sia compromessa. Non solo: anche collaboratori e clienti dovranno poter visitare la sede MEC senza correre rischi.

Per questa ragione, MEC ha provveduto immediatamente a rendere l’azienda sicura per chiunque. Tutte le raccomandazioni e le norme previste dal Decreto sono state adottate e rispettate e la vita in azienda è stata riformata in modo da eliminare eventuali problematiche nell’attuazione di tali misure.

Tutti i dipendenti e i componenti del team MEC sono stati dotati di mascherine protettive e gli spazi sono stati riorganizzati in modo da garantire il distanziamento tra un lavoratore e l’altro. Per sventare il pericolo di contagio tramite contatto con superfici o oggetti contaminati, inoltre, all’interno di tutti i locali e le varie aree di lavoro sono stati installati dei dispenser di gel igienizzante per le mani, a libero uso degli operatori.

Queste misure, unite a una sensibilizzazione dell’intero team sull’importanza del rispetto delle misure di contenimento hanno reso MEC un’azienda totalmente sicura. Visitatori, clienti e fornitori, stanno già arrivando e rimane alto il desiderio di vedere in azione le nostre soluzioni innovative per lo spacco e il taglio della pietra.

Non esitate a contattarci: l’équipe MEC è a disposizione per rispondere a qualsiasi domanda e indicare la soluzione giusta per ogni esigenza.

New Call-to-action